Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni in proposito, consulta la nostra cookie policy.

Ho.re.ca
nastro
nastro

I Nostri Abbinamenti

Cuciniamo con la birra L'Italica 5.0
L'Amatriciana con la nostra birra puro malto L'Italica 5.0

Amatriciana con la birra L'Italica 5.0

Una ricetta "italianissima" per una birra puro malto 100% italiana, un matrimonio davvero perfetto. Avete mai provato a cucinare con la birra? Sia che lo abbiate fatto sia che l'abbiate tra i buoni propositi, questa ricetta gustosissima non vi lascerà certo indifferenti. Noi ve la consigliamo! :)

 

 

Ingredienti x 4-6 persone:
500 gr di bucatini (o rigatoni, o mezze maniche)
200 gr di guanciale (se non lo trovate, utilizzate dell’ottima pancetta) tagliato a dadini
½ cipolla
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 bicchiere scarso di birra puro malto L’Italica 5.0
una lattina di pezzettoni di pomodoro o di pelati (400 gr circa)
un pizzico di peperoncino secco
abbondante pecorino romano grattugiato

 

 

L'Amatriciana con la nostra birra puro malto L'Italica 5.0In una larga padella, soffriggete dolcemente la cipolla affettata sottilmente e il guanciale tagliato a dadini nell'olio con un pizzico di peperoncino.  Trascorsi alcuni minuti, quando la cipolla risulterà trasparente e il guanciale rosolato, sfumate con la birra. Alzate la fiamma e lasciatela evaporare, quindi aggiungete il pomodoro. Riabbassate la fiamma, coprite con un coperchio e proseguite la cottura per circa 20 minuti, mescolando di frequente. A fuoco spento, aggiungete una generosa manciata di pecorino grattugiato già nel sugo, così acquista maggior sapore.

 

Nel frattempo fate cuocere  i bucatini, scolateli al dente e trasferiteli nella padella col sugo, mantecando ancora con abbondante pecorino. Servite ben caldo, accompagnando l’Amatriciana con un bel boccale di birra L'Italica 5.0.

 

Note:
Per ottenere una pancetta più croccante potete rosolarla nell’olio e poi di toglierla dalla padella prima di mettere il pomodoro. Tenetela da parte, rimettendola nel sugo quasi alla fine.

Attenzione: non dovrebbe occorrere utilizzare sale nel sugo, poiché gli ingredienti sono già parecchio saporiti. Assaggiate il sugo solo dopo averlo mantecato col pecorino, rammentando che dopo ne aggiungerete altro.

 

Credits ricetta e foto | Alessia Gavioli
www.muffinscookiesealtripasticci.blogspot.com

 

 

  

 

 

Una ricetta assolutamente tradizionale, con i colori del tricolore: bianco e rosso e verde, che si accompagna perfettamente alla nuova "ambasciatrice del meglio del nostro Paese", La Birra L'Italica 5.0. 

 

L'Italica 5.0 ambasciatrice del made in italy